minestrone alla genovse

 

 

La ricetta di oggi è  un primo piatto tipico della regione Liguria, in particolare di Genova, il Minestrone alla genovese.

Dopo lunghi mesi di navigazione la nave del  “Capitano” Duccio fa ritorno nel porto di Genova e in attesa di completare le operazioni di carico è giunto il momento di rifornire la cambusa .

Quale occasione migliore di fare un giro tra i banchi e i negozi dei “caruggi ” del centro storico dove a fare bella vista  in ogni angolo è il basilco o il pesto alla genovese che ogni cuoco che si rispetti  riesce poi a impiegare in cucina , compito a cui il nostro Duccio deve assolvere ogni giorno per soddisfare l’ appettito dei suoi marinai.

 

INGREDIENTI :

  • Patata
  • Zucchine (piccole)
  • Peperone (rosso o giallo)
  • Carote
  • Melanzana (piccola)
  • Pomodori
  • 2 foglie Bietola (o spinaci)
  • Scalogno
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Sedano (1/2 gambo)
  • 50 g Piselli surgelati
  • 8 cucchiaini Pesto alla Genovese
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio di oliva
  • 2 foglie Basilico (per decorare il piatto)

  • 200 g Pasta (piccola)
  • q.b. Grana padano

 

PREPARAZIONE :

Lavate accuratamente le patate e pelatele, lavate le zucchine e tagliate le estremità.

Lavate il peperone, tagliatelo a metà ed eliminate i filamenti bianchi e i semi. Pelate le carote, lavate i pomodori e la melanzana e sbucciatela. Lavate le foglie di bietola, pelate lo scalogno e lo spicchio d’aglio. Lavate il sedano.

A questo punto tagliate tutte le verdure a pezzi o a tocchetti.

In una pentola capiente versate l’olio di oliva, soffriggete l’aglio e lo  scalogno tritati per 5 minuti.

  1. Aggiungete tutte le verdure, i piselli e l’acqua; quest’ultima deve superare di un dito le verdure. Coprite la pentola con un coperchio e portate a bollore. Abbassate la fiamma al minimo e fate cuocere dolcemente per circa 45 minuti.
  2. Salate a piacere il minestrone ed aggiungete la pasta. Cuocete per il tempo indicato sulla confezione, di solito 8-10 minuti. Fate attenzione, il brodo non deve essere nè troppo denso nè troppo acquoso, il minestrone deve essere della giusta consistenza.
  3. Qualche istante prima di spegnere il fuoco aggiungete 4 cucchiani di pesto genovese e il parmigiano reggiano. Versate il minestrone alla genovese nei piatti fondi, aggiungete altro parmigiano, un cucchiaino a testa di pesto e un filo di olio crudo.

 

Servite in tavola e buon appettito con il  “Capitano” Duccio !!