un“Un Quartiere per Due Artisti”: la mostra d’arte contemporanea d’ammirare nelle vetrine e nei negozi – Dal 5 al 19 dicembre 2017 si terrà a Legino, presso le vetrine e nei negozi, la mostra d’arte contemporanea “Un quartiere per due Artisti”. Le opere esposte saranno quelle degli artisti Laura Tarabocchia e Vittorio Patrone. Paolo Levi descrive con queste parole l’artista Laura Tarabocchia: “La pittrice riprende un’antica tecnica giapponese in un’opera assai suadente. Il colore veicolato dall’acqua e da una manualità sapiente, si snoda in forme dolci e sinuose che evocano immagini al contempo zoomorfiche e floreali”. Invece Deb.Sk descrive così l’artista: “Laura Tarabocchia l’Artista che dipinge sull’acqua… e non solo… Colore, astrazione e senso di libertà ecco le sensazioni che si percepiscono a primo impatto davanti ad uno dei suoi quadri. Laura, stella nascente nell’arte dell’astrattismo savonese e non solo, ha ottenuto innumerevoli premi e riconoscimenti per la sua bravura, ed originalità di tecnica pittorica; riconoscimenti ottenuti anche verbalmente e in più occasioni dal Prof. Vittorio Sgarbi e da moltissimi altri critici importanti”. Sonia Pedalino descrive con queste parole l’artista Vittorio Patrone: “Vittorio Patrone: Savonese, appassionato di fotografia, ama sperimentare vari stili in campo artistico.  Oltre alla fotografia si dedica alla ceramica e alla pittura.  Predilige l’uso dei colori acrilici su supporto di diverso genere. Le sue fotografie colgono attimi della semplicità della natura e del quotidiano, attimi in cui si concentra tutto lo splendore della vita. Nei quadri e nelle ceramiche si dedica in particolar modo all’astratto “fotografando” a modo suo la materia con colori vividi e brillanti con tratto deciso, a volte geometrico. Le sue sperimentazioni lo portano a felici connubi tra fotografia e pittura con risultati suggestivi dalle atmosfere surreali”. La mostra d’arte contemporanea si potrà ammirare nei negozi: Alimentari Paolo, Bar Paip, Bar Stadio, Cà da Sciua, Caffetteria Giusto, Centro Estetico Daniela, Ditta Solcolor Colori e Vernici, Elettrauto Nervi, Farmacia di Legino, Ferramenta Garrone, Fruttivendolo Giusto, Gioielleria Monzaglio, Gioielli Calcagno, Gommista Nardi, La Giornaleria, Latteria Graziella, Lavanderia Stireria Marilù, Legatoria Copisteria Carte di Laura, Macelleria, Panetteria Toscana, Panetteria La Bottega di Legino, Parrucchiera Riflessi 2000 di Giusy, Parrucchiera Vanity di Nadia, Pasticceria Leginese e Tabaccheria Mattoni. La mostra d’arte contemporanea sarà patrocinata da: Varaggio Art, U Pregin, A Campanassa, l’Associazione Culturale Quiliano Arte, Risorse Progetti & Valorizzazione.